25.11.08 GranFondo San Diego di ciclismo in California

SULLE STRADE DELLA CALIFORNIA. IN BICI, OVVIAMENTE! IL PRIMO MARZO NASCE LA “GRANFONDO SAN DIEGO”

Anche gli Stati Uniti sono stati contagiati dalla febbre delle granfondo di ciclismo e domenica primo marzo 2009 le strade assolate del sud della California saranno il palcoscenico della prima edizione della “GranFondo San Diego”. Due i tracciati di 45 e 100 miglia, o, se preferite, di 72 e 160 chilometri.


Nel 2009 il panorama internazionale si arricchirà di una nuova granfondo: non in Italia (dove ce ne sono fin troppe…), non in Europa, bensì negli Stati Uniti. Domenica 1 marzo, infatti, si terrà il battesimo della GranFondo San Diego, competizione amatoriale che non a caso ha scelto di mantenere un pizzico di Italia nella propria denominazione: è internazionalmente riconosciuto il significato di “granfondo” non solo come manifestazione sportiva, ma come evento dal sapore festaiolo e di grande aggregazione. E il legame che avrà con il nostro Paese andrà oltre gli aspetti di facciata, perché vi saranno contributi di natura organizzativa: un altro modo di intendere il “made in Italy”.
Una gara a stelle e strisce ma con i cromosomi dell’italico tricolore, come confermano gli organizzatori:  “L’idea di allestire una granfondo negli Stati Uniti ci è venuta dopo aver seguito diverse manifestazioni in Italia” dichiara Rob Klingensmith, ciclista appassionato e Presidente di Gran Fondo Usa LLC, la società che organizzerà l’evento californiano “e abbiamo così deciso di introdurre lo stesso tipo di gara qui negli Stati Uniti”. Una novità per il mondo ciclistico d’oltreoceano dove abitualmente le competizioni “popolari” sono a carattere ciclo-escursionistico, vere e proprie pedalate in gruppo senza alcun aspetto agonistico e con un’organizzazione amatoriale.
L’obiettivo della GranFondo San Diego è molto chiaro: fondere in un’unica atmosfera lo spirito ciclistico italiano (… e l’alto livello organizzativo delle granfondo di casa nostra) con lo splendido territorio californiano. E a giocare un ruolo determinante sarà anche il clima, non solo quello creato da centinaia di ciclisti attesi al via, ma anche quello meteorologico: la temperatura media in primavera, infatti, è di 18 gradi, il clima perfetto per pedalare e per trascorrere un periodo di vacanza in uno dei paradisi dello sport.
Come già detto, saranno due i percorsi previsti per l’ouverture della GranFondo San Diego: 45 e 100 miglia equivalenti a circa 72 e 160 chilometri, il tutto con altimetrie di riguardo (oltre 1.500 metri) e percorsi spettacolari molto “diversi” dalle granfondo europee. E nel rispetto delle abitudini americane, anche la classifica avrà qualcosa di inedito. Infatti verrà stilata una graduatoria finale divisa per categorie che si baserà su un tratto cronometrato di 12 chilometri in salita e che assegnerà il titolo di “King of the Mountain”.
Il legame con l’Italia sarà anche logistico: la gara partirà dal centro della città di San Diego, nel quartiere di Little Italy la cui associazione si è dimostrata disponibile ed entusiasta a collaborare con la GranFondo San Diego. A corollario dell’evento anche un’area espositiva che, coerentemente con lo spirito che ha concepito la manifestazione, vedrà la partecipazione di importanti marchi italiani del settore che hanno trovato un ruolo da protagonista nel mercato USA delle due ruote.
Ma non è tutto, perché la società Gran Fondo Usa LLC sta già pensando al futuro del ciclismo amatoriale americano, con un progetto di analoghe competizioni nelle principali città americane. E come dicono loro: “Stay tuned!”.

August 2017
M T W T F S S
« Jan    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031