02.12.08 ALPINISMO: in Toscana una serata con Christoph Hainz e Stefano Melani

RISTOPH HAINZ E STEFANO MELANI:
ANIME AVVENTUROSE

Gli appassionati di montagna troveranno pane per i loro denti giovedì 4 dicembre a Scandicci (FI). Presso la sala Consiliare del comune fiorentino si terrà infatti una conferenza dedicata all’avvincente racconto per parole e immagini delle spettacolari imprese di due alpinisti SALEWA: Christoph Hainz e Stefano Melani. Quest’ultimo, quarantenne affetto da paraparesi spastica e originario di Scandicci, aprirà la serata con la narrazione della traversata effettuata nel luglio di quest’anno del Monte Bianco. SALEWA ha sostenuto Stefano nel suo progetto, fornendo il materiale necessario alla marcia e alle scalate avvenute tra i tremila e i quattromila metri. La serata proseguirà con la videoproiezione narrata delle imprese di Cristoph Hainz. Nel filmato si passerà dagli scenari esotici delle Gole di Taghia nel Marocco dei berberi, fino alla Groenlandia. Immagini avvincenti che portano lo spettatore su pareti rocciose di grande fascino. Salite spettacolari e discese vertiginose con gli sci solleticano poi la voglia di neve.
L’alpinista altoatesino parla così della sua presentazione: “L’ultimo capitolo lo dedico alla parete nord dell’Eiger che mi ha sfidato e affascinato più volte in diversi modi. Da guida alpina sulla via classica Heckmair, dove ogni passaggio è leggenda; alla salita solitaria lungo la stessa via in 4 ore e mezzo (salendo al mattino con la prima ferrovia a cremagliera fino all’attacco e scendendo poi la sera con l’ultima corsa fino a valle), all’apertura nell’ottobre del 2007 di una via estrema lungo una linea perfetta,  proprio sotto il fungo. Da questa prima salita deriva il titolo della video proiezione. Dopo settimane di lavoro le immagini sono state valutate e selezionate con grande cura, parzialmente sostituite con nuove fotografie e armonizzate con un grande sforzo di programmazione. Passaggi musicali tranquilli, in perfetta sintonia con le immagini, completano la conferenza e ne fanno un vero viaggio nel mondo del verticale”.
“Magic Mushroom” si presenta come una combinazione avvincente, addi rittura artistica, dei diversi modi di vivere l’alpinismo dal punto di vista di un grande protagonista. In tempi di specializzazione esasperata e di alpinismo “mordi e fuggi” Christoph Hainz é forse uno degli ultimi all-rounder che riescono a realizzare il sogno dell’alpinismo vissuto.
La serata è organizzata dall’assessorato allo Sport del Comune di Scandicci in collaborazione con l’azienda SALEWA e il negozio Climb di Firenze.

October 2017
M T W T F S S
« Jan    
 1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031